A quarant’anni dalla fine del Franchismo gli scrittori spagnoli non hanno ancora smesso di fare i conti con quella pagina della loro storia. Il regime ha segnato la Spagna più a lungo e più in profondità di quanto non sia accaduto in Italia con il Fascismo