Stefano Savona, regista palermitano trapiantato a Parigi e premiato a Cannes per il suo ultimo film, racconta la passione per le culture del mondo alla ricerca di nuovi punti di vista