Pc con display touch e penne ottiche, utilissimi non solo per elementari e medie, per consentire un approccio intuitivo e creativo. La scuola riparte dal computer

di Davide Fumagalli

1. Multitouch e penna digitale
Il nuovo pc Microsoft Surface Go 2 offre un display più ampio con una ottima risoluzione. La cornice racchiude lo schermo multitouch; la tastiera retroilluminata è dotata di touchpad. La penna digitale, grazie a OneNote, consente di risolvere anche equazioni scritte a mano. Si connette velocemente a Internet grazie alla scheda Wi-Fi 6, o direttamente alle reti 4G nel modello con radio Lte integrata. Ottima la fotocamera frontale da 5 megapixel.

2. Comfort e sicurezza
Con display Retina ad alta definizione e i processori di nuova generazione, il nuovo MacBook Air 2020 è perfetto per entrare negli zaini degli studenti. La Magic Keyboard garantisce una maggiore escursione dei tasti, mentre il sensore per le impronte digitali aumenta sicurezza. L’autonomia è di oltre dieci ore.

3. Basso consumo
Honer MagicBook 14 si presenta come un pc ultraslim a un prezzo allettante. Honor ha optato per un processore pensato per dispositivi portatili e con un profilo energetico parco, abbinato al chip grafico Radeon Vega 8 e affiancato da 8 Gb di ram ddr4 e 256 GB di disco Sdd. Honor ha inoltre dotato MagicBook 14 di un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali integrato nel pulsante di accensione.

4. Per studenti universitari
Microsoft Surface Book 3 è una vera workstation portatile. Può essere utilizzato con un notebook, con tastiera completa e ampio touchpad, ma basta premere un tasto e si trasforma in un vero super-tablet con supporto magnetico per la Surface Pen. La base oltre a una seconda batteria integra anche una potente scheda grafica dedicata. E grazie al riconoscimento facciale le password sono solo un ricordo.

5. Non solo tablet
I nuovi iPad Pro 2020 adottano un processore con una potenza confrontabile a quella della maggior parte dei notebook. Hanno anche la nuova Magic Keyboard per iPad Pro, con un design a inclinazione facile da regolare, tasti retroilluminati e trackpad. I modelli, con display da 11 o 12,9 pollici, usano il processore A12Z Bionic, che integra un’unità di calcolo centrale a 8 core, un’unità grafica evoluta a 8 core e il potente Neural Engine, che rende possibile una nuova generazione di app.