Piccole postazioni di lavoro pratiche comode e belle, per una nuova idea di home office, con un tocco di personalità.

di Eleonora Costa

MODULO STUDIO

Un sistema di mensole modulabili che possono essere combinate tra loro per creare librerie, scrivanie o mobili. String Furniture è una compagnia fondata dall’architetto e designer svedese Nils Strinning, nel 1949, da oltre cinquanta anni è pioniera nel settore delle scaffalature. Il sistema è disponibile in diverse varianti di colore e finiture.

STUDIO GREEN

il tavolo LISABO ha un design che un tempo poteva essere realizzato solo con il legno massiccio. Con l’obiettivo di trovare una soluzione più vantaggiosa per l’ambiente e meno costosa, Ikea ha sviluppato una tecnica che prevede l’uso del legno massiccio sui bordi smussati e di assi di legno all’interno del piano. La serie LISABO ha vinto il prestigioso premio internazionale Red Dot Award per il suo design.

STUDIO CLASSICO

Con la sua base elegante in metallo cromato e i caratteristici accenti di colore, l‘Home Desk è uno dei grandi classici del design di George Nelson prodotto da Vitra.‎ I materiali di alta qualità aumentano il valore decorativo di questa piccola scrivania, originariamente concepita come secrétaire per signore.‎

STUDIO SCUOLA

Scrivania in quercia disegnata dai fratelli Bouroullec per Hay, fa parte della collezione Copenhague disegnata per l’università di Copenhagen. Con le sue dimensioni ridotte CPH90 è una moderna interpretazione delle scrivanie da scuola, le linee pulite la rendono semplice ed elegante. Nella collezione sono inclusi una sedia di legno, uno sgabello e diversi tavoli.

STUDIO INDUSTRIALE

Nel 1949 Charles e Ray Eames progettarono un innovativo sistema di scaffali e scrivanie multifunzione (ESU e EDU): ispirati alla Eames House, questi progetti aderivano ai principi della produzione industriale. Vitra li ripropone, con un nuovo schema di colori sapientemente definito in collaborazione con l‘Eames Office e la designer olandese Hella Jongerius.