Le fotocamere sempre più sofisticate degli smartphone di ultima generazione stanno sostituendo anche le reflex. Grazie all’intelligenza artificiale e 5G.

di Davide Fumagalli

  1. Qualità professionale

Samsung Galaxy S20 si presenta in tre modelli disponibili in versione 5G. Il modello S20 Ultra integra per la fotocamera principale un sensore da 108 megapixel per ottenere fotografie di qualità professionale. Comuni a tutta la famiglia Galaxy S20 un obiettivo ultra-grandangolare da 12 megapixel e un teleobiettivo con zoom ibrido 3X per S20 e S20+, che diventa addirittura 100X per S20 Ultra.

  1. Piccolo ma grande

Samsung Galaxy Z Flip ha un display da 6,7 pollici una volta aperto, mentre chiuso è poco più grande di un portamonete. Galaxy Z Flip ha una cerniera che integra una struttura in fibre di nylon per prevenire l’ingresso di sporcizia e polvere nello smartphone. Grazie a questo meccanismo Galaxy Z Flip può rimanere aperto praticamente in qualsiasi angolazione, ampliando così le possibilità di utilizzo.

  1. Quattro fotocamere

Huawei Mate Xs una volta aperto ha uno schermo da 8 pollici in formato 4:3, mentre da chiuso offre uno schermo principale da 6,6 pollici e uno posteriore da 6,38 pollici. Le quattro fotocamere possono sfruttare lo schermo principale ma anche il display posteriore per avere un’anteprima in tempo reale dei selfie, che possono inoltre contare sulle prestazioni della camera principale da 40 megapixel.

  1. Qualità e buon prezzo

Con View30 Pro anche Honor debutta nelle nuove reti 5G, sfruttando il potente processore Kirin Serie 990 della capogruppo Huawei. Vanta un eccellente rapporto qualità/prezzo anche per la dotazione fotografica, che comprende una camera principale con sensore Sony da 40 megapixel, un tele obiettivo con sensore da 8 megapixel con zoom ottico 3X e un ultra-grandangolo dotato di un sensore da 12 megapixel in formato 16:9.

  1. Potente processore

Il nuovo smartphone top X50 Pro 5G di Realme adotta il potente processore Qualcomm Snapdragon 865, che aumenta del 25% le prestazioni. Curata la parte fotografica, con una doppia camera frontale integrata in un foro del display e ben quattro camere posteriori

 

unnamed (6)unnamed (5)unnamed (4)unnamed (3)unnamed (2)unnamed (1)unnamed