Ecco un modo per pregustare l’arrivo della nuova primavera. Tra artigianato e design.

di Eleonora Costa

  1. VERSIONE HAUTE COUTURE 

Il Bishop, l’iconico sgabello in ceramica smaltata di India Mahdavi  è stato presentato durante il Paris off in versione haute couture con motivo a fiori di manifattura francese Emaux de Longwy. Si trasforma in coffee table con l’aggiunta di un vassoio abbinato.

  1. FIORI D’ARTE

L’artigianalità incontra il design in questo vassoio in legno decorato a mano di Fornasetti. Tra i fiori il volto di donna oggetto della serie “Tema e Variazioni”, di cui oggi esistono oltre quattrocento elementi, creazioni senza tempo da collezionare.

  1. FIORI ESOTICI

Suggestivi decori floreali e un lontano fascino orientale contagiano la Collezione Oriente Italiano. Tanti elementi in diverse tonalità di colore per trasformare una semplice cena in un viaggio straordinario. Bellezza esotica ed eleganza italiana firmata Richard Ginori.

  1. PALME ROCKABILLY

Un jacquard dal disegno a palme che ricorda le camicie hawaiane, per la nuova collezione Be pop a lula di Dedar il colore è protagonista: dal ton-sur-ton blu che ha l’intensità di una notte estiva, a un turchese che trasporta nelle isole del Pacifico, fino alle sfumature più tenui.

 

  1. TAVOLA A FIORI

La tovaglia Match di Society Limonta, in abaca stampata ha un grande impatto visivo con un disegno a maxi rose combinate ad un graffito dalle linee irregolari. Realizzata in due tonalità di colore con armonia ed equilibrio per una tavola creativa.

 

unnamed (4)unnamed (3)unnamed (2)unnamed (1)unnamed