Un Ruvido design metropolitano: materiali naturali, grezzi e poco elaborati agli antipodi del minimalismo patinato. Un lessico abitativo solido ed esplicito.

di Eleonora Costa

  1. MATTONI D’ARTE. Brac è un nuovo mattone disegnato da Nathalie Du Pasquier per Mutina, pensato come evoluzione di un progetto artistico sviluppato dall’artista e designer per MUT- Mutina for art. è un elemento 3D per la creazione di strutture e pareti di ogni tipo, può essere disposto verticalmente o orizzontalmente generando giochi di luce e ombra. Disponibile in cinque varianti di colore: argilla con superficie naturale matte, bianco, salvia, marrone e nero dalla finitura smaltata lucida.

  1. EFFICIENZA TERMICA. ‘T’ è il primo radiatore elettrico a parete, disegnato da Matteo Thun & Antonio Rodriguez riprende la caratteristica sezione a T delle travi da cantiere. Realizzato in alluminio riciclabile estruso da Antrax è disponibile in diverse configurazioni sia nella versione verticale che in quella orizzontale. Serie T consente il massimo della flessibilità ed è dimensionabile al centimetro: può essere richiesto nella lunghezza più utile integrandosi in modo perfetto nell’ambiente.

  1. IN RIGA. Il tappeto Back to School, parte della Collezione Metroquadro disegnata da CC-Tapis è interamente prodotto a mano in Nepal, realizzato in lana Himalayan. A differenza degli altri tappeti annodati a mano, i tappeti Metroquadro sono creati con una tecnica a telaio: tessuti a mano riga per riga invece di nodo per nodo. Pattern semplici e motivi geometrici, creati con materiali naturali e produzione artigianale. Una collezione che offre la libertà di creare tappeti con dimensioni e colori a scelta.

  1. CEMENTO UNICO. Borne Bèton è una lampada da terra e da tavolo in cemento grezzo, disponibile per interno ed esterno, realizzata da Le Corbusier per il progetto Unité d’Habitation de Marseille nel 1952, oggi è prodotta da Nemo. Ogni lampada è realizzata in maniera artigianale: piccole differenze estetiche e di finitura tra un prodotto e l’altro sono indice di unicità.

  1. RUSTICO MINIMAL. Il tavolino Cork disegnato da Paola Navone per Gervasoni è interamente realizzato in sughero, un materiale naturale, resistente e idrorepellente. Utilizzabile anche come poggiapiedi, è disponibile in due dimensioni e anche nella versione rotonda. La linea comprende poltroncine, coffee table e sedute sagomate e arrotondate in diverse misure.

image006 (3)image005 (6)image002 (16)image004 (10)image001 (14)