Style. Elegante, sofisticato e raffinato. Torna di moda il foulard in tutte le sue declinazioni, un classico senza tempo,  un cult degli anni ‘70, icona di femminilità.

di Rosy Ardizzone

  1. Stile. Aggiungete un tocco di elegante e immediata riconoscibilità con il foulard in seta firmato Gucci. Grazie al motivo verde e rosso su cui si staglia il logo vintage della casa italiana sarete veramente eleganti.

  1. Etnico. Lussuosa e colorata, la sciarpa in seta di Etro aggiunge una nota etnica al vostro look grazie alla fantasia variopinta che ne dipinge la silhouette rettangolare, da avvolgere attorno al collo per vivacizzare anche le mise più scure.

  1. Comfort. Il foulard Monogram Check di Louis Vuitton dona al classico motivo a scacchi un audace tocco di personalità. L’accessorio si distingue per le inconfondibili stampe a forma di lucchetto e di cinghie, che rendono omaggio ai tradizionali bauli della casa. Il tessuto in pura seta regala una sofisticata sensazione di lusso e comfort.

  1. Cult. E’ la maison Hermès a produrre il primo esemplare di carrè 90×90 cm. di pura seta, unico e inimitabile, trasformandolo in cult assoluto e facendogli guadagnare un posto nell’Olimpo dell’abbigliamento. Oggi le declinazioni sono molteplici, sempre però con un comune denominatore. Charme.

  1. Dark. Teschi, catene e cristalli rivelano la firma prestigiosa di questa soffice sciarpa. Alexander McQueen la disegna in bianco e nero per completare i vostri look quotidiani con un tocco dark.

unnamed (4)unnamed (3)unnamed (2)unnamed (1)unnamed